DISCIPLINARE CERAMICA


Disciplinare di Produzione per la conformità del processo delle lavorazioni artigiane artistiche, tradizionali e tipiche di qualità

Premessa

Il seguente Disciplinare di Produzione ha l´obiettivo di individuare, specificare, promuovere e tutelare le lavorazioni dell´artigianato, che presentano elevati requisiti di carattere artistico o che estrinsecano valori economici collegati alla tipicità dei materiali impiegati e delle tecniche di lavorazione, oppure legati alla tradizione e cultura dei luoghi di origine della lavorazione stessa. Esso ha la funzione di diffondere la conoscenza delle tecniche, delle produzioni attuate e dei requisiti di manualità e professionalità insiti nelle lavorazioni artistiche fonte della creatività dell´artigiano, tradizionali, tipiche di qualità del settore in titolo. Pertanto la stesura del Disciplinare di Produzione si inserisce nel quadro normativo - Titolo IV "Osservatorio Regionale dell´artigianato", Capo III "Artigianato artistico, tradizionale e tipico di qualità" - predisposto dalla Regione Liguria per diffondere appunto la conoscenza delle tecniche, delle produzioni realizzate e dei requisiti di manualità e professionalità connaturali di questi settori; inoltre il seguente testo ha l´obiettivo di qualificare le lavorazioni attuate secondo canoni e procedure artistiche, tradizionali e tipiche di qualità sia in termini tecnologici, che di utilizzo di particolari materiali e processi. Questo per di più stimola lo sviluppo delle imprese artigiane tramite progetti di recupero e rivitalizzazione di attività artistiche, tradizionali o tipiche di qualità con particolare riferimento alle lavorazioni a rischio di estinzione, in modo da promuoverne allo stesso tempo la conoscenza, la crescita e l´evoluzione.

Art. 1 Requisiti e soggetti
Il disciplinare si rivolge all´impresa artigiana che deve saper riconoscere e collocare criticamente la propria attività nel contesto produttivo tipico che l´ha vista nascere, nel pieno rispetto del percorso storico-culturale che l´ha condotta a produrre secondo l´esperienza acquisita nell´ambito dell´artigianato artistico, tradizionale e tipico di qualità. Devono essere considerati requisiti peculiari dell´impresa che chiede di aderire a questo Disciplinare:

la competenza;
il richiamo alla tradizione;
la capacità e volontà di applicare sistemi di ideazione e produzione innovativi, per consentire l´ evoluzione della lavorazione e del prodotto finito.

Art. 2 Definizione del Settore
Il presente disciplinare promuove la tutela delle lavorazioni artigianali artistiche, tradizionali e tipiche di qualità del settore ceramico. Il riconoscimento delle lavorazioni artigianali artistiche, tradizionali, tipiche di qualità è riservato ai ceramisti iscritti all´Albo delle imprese Artigiane che presentano i requisiti previsti dal seguente articolato.

Artigianato artistico, tradizionale e tipico di qualità

Si definisce lavorazione artistica, tradizionale, tipica di qualità, in conformità alla normativa vigente del settore, le creazioni, le produzioni e le opere di elevato valore estetico o ispirate a forme, modelli, decori, stili e tecniche che costituiscono gli elementi tipici del patrimonio storico e culturale; le produzioni e le attività realizzate secondo tecniche e modalità che si sono consolidate e tramandate nei costumi e nelle consuetudini a livello locale o regionale pur con le innovazioni che ne costituiscono il naturale sviluppo ed aggiornamento; le produzioni e le attività che possiedono meriti tecnici, estetici o bontà di ideazione e di fattura, realizzate con attenzione particolare nella scelta della forma e dei materiali e nell´applicazione delle tecniche esecutive.

Art. 3 Zona di Produzione
La produzione oggetto del presente disciplinare deve avvenire integralmente in manifatture con sede e laboratori nel territorio della Regione Liguria.

Art. 4 Fasi Produttive e Tecnica di Lavorazione
Le fasi produttive e la tecnica impiegata devono assicurare che il prodotto finito mantenga inalterate tutte le caratteristiche peculiari delle tipologie merceologiche. Tutte le lavorazioni dovranno essere eseguite nel rispetto dei criteri del presente Disciplinare.

pag. 1 | pag. 2 | pag. 3

 

ADW homepage
Informativa cookie
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni